Le donne e gli uomini che aderiscono al Partito Democratico riconoscono nella Costituzione italiana la fonte primaria delle regole della comunità politica. Considerano i suoi principi, insieme a quelli sanciti nelle Carte sui diritti umani e sulle libertà fondamentali, il riferimento di un impegno politico al pieno servizio del bene comune, della giustizia sociale, di un modello inclusivo di convivenza. CODICE ETICO PD art.1

Addio a Pietro Ingrao

image

“Sono un figlio dell’ultimo secolo dello scorso millennio: quel Novecento che ha prodotto gli orrori della bomba atomica e dello sterminio di massa, ma anche le speranze e le lotte di liberazione di milioni di esseri umani”. Pietro Ingrao

“Con Pietro Ingrao scompare uno dei protagonisti della storia della sinistra italiana. A tutti noi mancherà la sua passione, la sua sobrietà, il suo sguardo, la sua inquietudine che ne ha fatto uno dei testimoni più scomodi e lucidi del Novecento, della sinistra, del nostro Paese”.

Così Matteo Renzi, in una nota di Palazzo Chigi, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Ingrao.

“Con Pietro Ingrao scompare un testimone del Novecento tra più appassionati. Un uomo che, con la convinzione delle sue idee politiche, ha servito le Istituzioni repubblicane distinguendosi tra i più autorevoli presidenti della Camera dei Deputati negli anni più duri della notte della Repubblica. E che ha continuato a pensare il suo tempo anche attraverso la sua opera poetica di scrittore e giornalista. Se ne va un intellettuale militante attento alle contraddizioni della modernità e soprattutto alle sorti dei più deboli”.
Questo il ricordo e il cordoglio del vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini.

Per leggere l’articolo integrale vai su:

http://www.partitodemocratico.it/primo-piano/addio-a-pietro-ingrao/

Venerdì 19 Giugno e Sabato 20 Giugno: RACCOLTA DEI BENI DI PRIMA NECESSITA’ PER I PROFUGHI presso la sede di Via Graziano 15

Venerdì 19 Giugno (dalle 17 alle 20) – Sabato 20 Giugno (dalle 15 alle 18)

Il Circolo PD Aurelio Cavalleggeri è aperto per la raccolta dei beni di prima necessità per il profughi ospitati nel centro d’Accoglienza BAOBAB e nella struttura della Croce Rossa Italiana alla stazione Tiburtina.

GENERI DI PRIMA NECESSITA’ RICHIESTI

ABITI –( si raccolgono anche usati ma solo se in buono stato e già puliti)
Vestiti
(NO taglie grandi) ,Biancheria intima (SOLO NUOVA),Calzini , Scarpe , Scarpe per bambini, se possibile aperte.

VETTOVAGLIE
– piatti, bicchieri, tovaglioli, scottex o carta casa, guanti monouso, shopper plastica

PULIZIA PERSONALE

Saponette allo zolfo, Saponi igienizzanti,Shampoo, Bagno schiuma, Assorbenti, Lavande vaginali, Spazzolini, Dentifrici, Salviette umidificanti, Schiuma da barba, Rasoi monouso, Pannolini

CIBO 

Legumi,  Cous cous, Olio, Latte HUT,Biscotti, Pasta, Sale, Riso , tonno
– scottex o carta casa
– guanti monouso
– shopper plastica

garba